La Steyr 126 Puch

 

 

 

 

Da tenere in considerazione che l'austriaca Steyr Puch ha costruito, dal1973 al 1975, su licenza Fiat, la Steyr 126 Puch, identica, esternamente, di carrozzeria alla versione italiana, ovviamente prima serie, equipaggiata invece con il gruppo motopropulsore totalmente diverso: un bicilindrico boxer raffreddato ad aria, di 643 cc, che sviluppa 25 CV a 4800 giri, unito ad un cambio interamente progettati dalla casa austriaca, i quali permettono alla vettura di raggiungere 117 Km/h.

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

FIAT 126 - Club Italia - e-mail: info@126clubitalia.it

Via Prolungamento Matteotti 153 - 84087 Sarno (SA) - ITALIA

Tel/Fax: (+39)-081-941554   

Copyright © 2005 Fiat 126 Club Italia Unico Sito Italiano Ufficiale riconosciuto e affiliato al Registro Italiano Veicoli Storici

Affiliati al Coni e ACSI - Riconosciti da FCA Heritage 

Tutti i loghi e le immagini sono dei legittimi proprietari

Sito creato da Rosario Caiazza - Tema grafico realizzato in collaborazione con Egidio Musco

E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale, di fotografie, disegni e testi senza l'autorizzazione scritta di www.126clubitalia.it

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now